Spogliarmi e coprirmi di te.

Spogliarmi e coprirmi di te.

Descrizione dell'opera

Celi un'onda di passione ogni volta che ti muovi con gesti inconsueti e leggeri. Attiri su di te gli sguardi dei passanti, sono tutti così pronti ad ammirare la tua bellezza quasi disarmante. Eppure tu continui a volteggiare sugli scogli della tua vita. Non ti importa di avere su di te i riflettori puntati, ti fai bella quando esci di casa e lo fai per te. Sai di essere osservata da molti, ma non ti volti mai. Ritieni che i fischi dei maschietti o le strizzatine degli occhi degli automobilisti siano cosa squallida. Non ti importa di essere guardata, tu vuoi solo essere spogliata e non dei tuoi vestiti che compri cosi spesso che oramai hai l'armadio colmo, tu vuoi essere spogliata dalle tue imperfezioni che nonostante i mille complimenti continuano ad assillarti. Vuoi essere spogliata dalle tue incertezze e dalle tue paure. Vuoi essere spogliata a piccoli pezzi, lentamente, dolcemente, quasi senza accorgertene. E vorresti che questo accadesse in un bar al primo appuntamento, dinnanzi ad una bella tazza di caffè caldo. Così forte quel caffè in quella piazza in centro, da farti sobbalzare dalla sedia e accorgerti che si, forse in quel momento la tua vita sta cambiando. Forse c'è qualcuno che vuole spogliarsi con te e non nel solito letto, ma chiacchierando per ore intere a parlare di sé e di te. Inebriante fare l'amore cosi. Con gli occhi e le labbra che per la prima volta si baciano conoscendosi e non toccandosi. Quasi si sfiorano e si scelgono. Sono questi i momenti perfetti di cui parli spesso e sono questi i gesti perfetti che desideri. Così quella piazza in centro per la prima volta ti sembrerà interessante e ti accorgerai persino di un albero che è lì piantato da una vita, ma che fino ad allora non avrai notato perché troppo presa dallo scansare la straziante quotidianità. Sarete in due ora a guardarlo, ma solo dopo esservi guardati dentro.



Leave A Comment



Opere dell'artista

Tra dire e amare.

Tra dire e amare.

Libero la mente, il vino del passato non lo ordino più.