My Biography

Pittore italiano,
fautore del deformismo e della teoria del Cronotopo in arte, fino ad oggi non si è curato di vendere i suoi quadri, possiede una collezione di circa 420 opere che attendono un pgmalione. Tra i suoi temi i deformati d'autore, una sua sperimentazione, il pezzo forte dove esprime quella che è la sua teoria: " Sono convinto che un giorno saremo risucchiati da un buco nero. Il nostro pianeta si deformerà, in prossimità dell’orizzonte degli eventi subirà quella che la scienza definisce la spaghettizzazione in una traiettoria vorticosa dove lo spazio e il tempo si annulleranno. A questo punto, anche i grandi capolavori, in una frazione di secondo, prima di disintegrarsi, subiranno una deformazione che li renderà, per un attimo infinitesimale, sempre belli e riconoscibili, cosi un attimo dopo i colori e la luce si uniformeranno".
Altri temi trattati sono gli autoritratti al posto dei selfie, " tutti si fanno selfie io autoritratti" con gli autoritratti vuole diventare non per narcisismo o autocelebrazione, il pittore che si è autoritratto più di tutti, un modo pe immortalare il complesso delle sue opere e pensieri.

01 Agosto 2021

Torna in cima