Sono un semplice ragazzo di 21 anni. La vita è stata subito dura con me, costringendomi a combattere contro la morte, uscendone ferito. Ferite che hanno creato cicatrici che, come armature, mi hanno aiutato a lottare contro la crudeltà della vita. Scrivo di tutto perché è un modo per farmi conoscere, farci conoscere ma, soprattutto, farmi riconoscere come la persona che sono. Un semplice ragazzo di 21 anni

Leave A Comment