Napoli, 09 Dic 2018

o ggi è un giorno strano, non mi va di uscire e ho voglia rimanere un po' con Me stessa, la vera Me: che ha ancora tante cose da confidarmi tipo che gli manchi, ma che non riesce ad ammetterlo, ha vergogna, perché tutti le direbbero: "ancora che lo pensi?" ed è una gran fatica, sai, nasconderlo, quando vorresti urlare al mondo solo per sfogarti e invece ti tocca urlare dentro…

Continua


Bari, 09 Dic 2018

E se adesso il primo raggio di sole ti bacia il volto, il mare ti regala il suo delizioso profumo, e tu riesci a godere dell'attimo, stai comprendendo il senso della vita ed il tuo nuovo giorno sarà meraviglioso...... #InVoloSenzaRete ... il libro


Alzaia sul Sile, Silea Tr, 09 Dic 2018




Il profondo del silenzio


Napoli, 08 Dic 2018

n on voglio conquistare il cuore di qualcuno se non ho aggiustato il mio. non voglio fingere di provare qualcosa per lui se in testa ci sei ancora te. non voglio più fingere che tutto mi vada bene, mentre dentro il cuore piange e sussulta per un tuo messaggio. non posso fingere di stare bene con un altro, ho da aggiustare prima me, poi trovare te. è tutta una questione di…

Continua


Trento, 07 Dic 2018

Cattedrale di San Vigilio, (1212 - 1321).


Alzaia sul Síle, Silea. , 07 Dic 2018

Solo gli alberi hanno il potere e il privilegio di frantumare il cielo. Anna Rossetto




N EL FANTASTICO MONDO DELLE FIABE - INTO THE FANTASTIC WORLD OF THE FAIRY TALES PUBBLICATO BY BOULEVARD BOOKS - STATEN ISLAND NEW YORK IRIS VIGNOLA AUTRICE · 28 settembre 2017 · UN LATO ITALIANO E L'ALTRO INGLESE, PER UN LIBRO DI FIABE UNICO, ACQUISTABILE IN CARTACEO SUI MAGGIORI CANALI WEB, COMPRESO IL CANALE AMERICANO BARNES & NOBLE https://www.amazon.it/Into-Fantastic-World-Fairy-Tales/dp/1942500351/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1506606908&sr=8-1&keywords=iris+vignola STRALCIO DELLA PRIMA FIABA DEL LIBRO IN DOPPIA LINGUA: LA PRINCIPESSA VELATA…

Continua


Napoli, 07 Dic 2018

t i avrò guardato così tante volte eppure non mi stancherai mai e poi mai di guardarti. è come se ogni giorno  diventassi sempre più diverso, più bello e mi chiedo come ho fatto, si, come ho fatto a perderti così da un giorno all'altro. so che tornare indietro non si può, ma quanto vorrei che si potesse, così magari ti stringerei più forte, ti darei qualche bacio in più e…

Continua