Universal Message

cruccio

scorre d'incertezze l'imperfetto
lavando via l'ultima vertebra al parlato,
ciò che è dei resti,
in proiezioni
e silenzio,
depone le amarezze dal passato

ma queste mani disposte al quotidiano
sollevano la croce in ogni luogo,
ciò che è del tempo,
in regressioni
e declino,
riduce all'essenziale ogni tramonto

K.K.

Bologna , 24 Febbraio 2021

Scrivi un commento


Torna in cima