Universal Message

“primordi”

il fiume d'intuizioni che abitavi
nel corso delle pause non ha foce,
solo un ritorno di risposte rese innocue,
come al principio
per nuove rotte,
ritorti i tuoi contorni all'affondare,
con altri toni,
in versi, altre illusioni

e ad ogni storno,
di nuovo
prestando le intuizioni agli avamposti,
ridi nei raggi,
sopra ai boccioli,
al senso di codarda diffidenza
che vive sul traguardo dei colori

K.K.

Bologna , 01 Marzo 2021

Scrivi un commento


Torna in cima