Napoli, 20 Aprile 2019

mi chiedo se si veda che ho gli occhi tristi
e spenti
che sperano in qualcosa che non esiste più.
mi chiedo se la gente ci veda ancora,
se capisca cosa sia la profondità
o se sia in grado di vedere il blu in occhi scuri,
mi chiedo sempre troppo
e so che è un difetto,
ma cercò sempre una risposta anche quando non c'è.
è inevitabile pensare a tutte queste cose,
ma sai io ci spero ancora in qualcuno che capisca
che dietro tutte le mi stronzate
c'è soltanto il desiderio di ridere,
ma ridere forte fino a piangere,
perché non so più dove sbarcare
dove trovare un rifugio.
io ci spero ancora di essere guardata da qualcuno e sentirmi dire:
"oh, ma che c'hai?"
e forse potrei piangere soltanto con questa domanda banale,
ma che banale non è,
ma che significherebbe tanto
non essere guardata come fan tutti gli altri.
io non cerco attenzione
ma cerco solo percezione
e forse chiedo troppo perché il mondo è così superficiale
che se non sei come dicono loro
non ci pensano manco a rivolgerti la parola
e cosa pretendo da coloro
che non sono in grado di nuotare
nella profondità?
che non sono in grado di leggere
gli occhi?

Leave A Comment